LIBRO DE GUISADOS

LIBRO DE GUISADOS


di Ruperto de Nola



Nuovo

Prefazione di Antonella Laudisi

Traduzione italiana di Laura Finestres-Valls

Traduzione spagnola di Gabriella De Mariarosa

Appendice di ricette modernizzate da Maurizio Biancastelli

Appendice Anastatica del testo originale datato 1529

Il Laboratorio / le edizioni

pp. 384, f.to 17x24 cm

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

25,00 €

l "Libro de guisados" illustra veri e propri piatti regali, un testamento spirituale di un'epoca controversa quale fu il Rinascimento e le memorie di un discussissimo cuoco, del quale si fatica a trovare un'origine geografica. Egli fu Nolano? Fu spagnolo?

La cosa certa è che Ruperto raccolse 242 ricette, non tralasciando mai raccomandazioni e istruzioni sul servizio a tavola:

«molte volte, Serenissimo re e molto potente Signore fu comandato da Vostra Maestà a me Ruperto (...) che facessi un trattato su questa arte del mio incarico affinché rimanesse di me una qualche memoria ai miei aiutanti perché tenessero un certo fondamento nella detta arte di preparare da mangiare e cucinare minestre e altri piatti».

 

Il volume è edito da Il Laboratorio / le edizioni – storica officina culturale e artistica, capitanata dal duo Vittorio Avella / Tonino Sgambati –, e oltre a essere la prima traduzione italiana del famosissimo volume di ricette del Cuoco alla corte di Re Ferdinando di Napoli, il volume è arricchito da una interessantissima introduzione di Antonella Laudisi e dall'anastatica dell'originale risalente al 1529.

OK Questo sito sfrutta i cookie per salvataggio dati